Capire il mondo con i dati

In che modo l’analisi e la visualizzazione dei dati possono aiutare a capire e comunicare fenomeni complessi


dal 30/set/2022 ore 10:00 (UTC +01:00)
al 02/ott/2022 ore 13:00 (UTC +01:00)

Università di Ferrara

Quando

dal 30/set/2022 ore 10:00 (UTC +01:00)
al 02/ott/2022 ore 13:00 (UTC +01:00)

Dove

Università di Ferrara

Descrizione

con Jacopo Ottaviani, giornalista

Dove: Università di Ferrara
Quando: dal 30 settembre al 2 ottobre 2022, dalle 10 alle 13
Partecipanti: 30 studenti
Costo: 155 euro

I dati sono ovunque, ma non sempre comprensibili. A volte i mezzi d’informazione non sanno trattarli con occhio critico e visualizzarli in maniera semplice e accessibile a un pubblico non specializzato. Il corso scenderà in profondità nel mondo del giornalismo dei dati, un campo multidisciplinare che unisce la ricerca, il design dell’informazione e le tecniche di racconto giornalistico.

Il corso fa per te se sei o vuoi diventare giornalista, attivista, comunicatore o comunicatrice, se vuoi fare leva sui dati per raccontare una storia, esprimere un messaggio o comprendere un fenomeno osservandolo da una prospettiva nuova.

Obiettivi

Saper raccogliere, elaborare, organizzare e interpretare i dati per raccontare una storia. Costruire infografiche, mappe e visualizzazioni di dati su temi a scelta.

Programma

In classe analizzeremo la metodologia del giornalismo dei dati, guardando e commentando progetti dei mezzi d’informazione internazionali, usando strumenti come grafici, infografiche e mappe interattive, utili per visualizzare i dati.

Lavorando in gruppi, impareremo a individuare ed elaborare i dati da cui si possono ricavare notizie interessanti.

Sceglieremo insieme i temi da affrontare e i dati da usare, per mettere in pratica immediatamente i metodi e le conoscenze oggetto del corso.

Nel dettaglio,

il primo giorno:

  • introduzione al giornalismo dei dati
  • le fasi del data journalism: ricerca, elaborazione, visualizzazione, interpretazione e racconto
  • esempi dal mondo: come i mezzi d’informazione raccontano storie con i dati

il secondo giorno:

  • gli strumenti per il giornalismo dei dati (ricerca approfondita, fogli di calcolo e tabelle pivot, programmi di visualizzazione dati come Datawrapping e Flourish).
  • creazione di grafici interattivi per spiegare fenomeni complessi
  • simulazione in classe e sessione pratica

il terzo giorno:

  • come raccontare storie con le mappe
  • introduzione ai dati geografici e alla cartografia digitale
  • creazione di mappe statiche e interattive
  • simulazione in classe e sessione pratica

Materiale da portare

Computer portatile, carta e penna, curiosità, propensione a lavorare in gruppo.

Se hai dubbi, ecco la nostra lista di domande frequenti. Oppure scrivici: [email protected].

biglietto Biglietti
Prezzo unitario
Quantità

Jacopo Ottaviani

È un informatico italiano. Da 10 anni si occupa di data journalism e cooperazione internazionale. I suoi lavori sono stati pubblicati su Internazionale, The Guardian, El País e Der Spiegel. Dal 2022 collabora con L’Essenziale.

CONDIVIDI


Internazionale a Ferrara

Visita il profilo Contatta l'organizzatore

Inizia ora

oppure registrati con

Sei già registrato? Entra

Recupera password

Sei già registrato? Entra

Accedi

Hai dimenticato la password? oppure accedi con

Iscrivendoti, confermi di accettare i termini di servizio e l'informativa sulla privacy di Metooo e acconsenti alla ricezione di comunicazioni di marketing da Metooo.

Non sei registrato? Registrati

Il nostro sito web utilizza cookies per fornire il Servizio. Queste informazioni servono per migliorare il Servizio e comprendere i tuoi interessi.
Usando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookies. Clicca qui per approfondire.