Raccontare le scienze

Come capire e trattare la complessità e l’incertezza scientifica in modo utile


dal 30/set/2022 ore 11:00 (UTC +02:00)
al 02/ott/2022 ore 14:00 (UTC +02:00)

Università di Ferrara -

Quando

dal 30/set/2022 ore 11:00 (UTC +02:00)
al 02/ott/2022 ore 14:00 (UTC +02:00)

Dove

Università di Ferrara

Visualizza mappa

Descrizione

con Elisabetta Tola, giornalista

Dove: Università di Ferrara
Quando: dal 30 settembre al 2 ottobre 2022, dalle 10 alle 13
Partecipanti: 30 studenti
Costo: 155 euro

La scienza è parte integrante della nostra vita quotidiana, ci aiuta a interrogare con curiosità il mondo e a scegliere in modo consapevole il contributo che possiamo dare allo sviluppo della collettività. La scienza è una grande impresa umana, non un sistema magico, dunque non offre soluzioni semplici a tutti i problemi. Ma apre piste che permettono di cominciare a capire i problemi, a esplorarli, a tracciare possibili soluzioni.

Insieme scopriremo come funziona il sistema scientifico, come produce dati e conoscenza, come li rende pubblici. Capiremo quali fonti sono utili e affidabili e quali vanno guardate con diffidenza. Distingueremo un’ipotesi scientifica da una teoria pseudoscientifica.

Il corso fa per te se sei o vuoi diventare giornalista, attivista, comunicatore o comunicatrice, insegnante o formatrice, cittadina informata o cittadino preoccupato; se vuoi occuparti di ambiente, di clima, di salute, di spazio e ci tieni a trattare le fonti in modo corretto e a scegliere le storie e i dati per condividere un pezzo di conoscenza scientifica con il tuo pubblico, che sia piccolo o grande.

Obiettivi

Imparare a usare dati e fonti scientifiche affidabili per costruire un articolo, un post, una lezione utile a capire un evento, un fenomeno, una scoperta o un problema scientifico di interesse collettivo.

Programma

Partiremo da esempi concreti di inchieste e reportage scientifici, evidenziando i diversi approcci narrativi, la provenienza delle informazioni e il modo in cui sono state trattate.

Esamineremo le principali difficoltà della comunicazione scientifica, e individueremo le fonti, i dati e le pratiche migliori per affrontare la comunicazione in modo corretto e al tempo stesso equilibrato e utile.

Ragioneremo sui metodi per combinare il fascino del lavoro scientifico con il racconto delle difficoltà, delle domande ancora aperte, delle possibili strade da intraprendere, delle ricadute sulla vita reale delle persone. Senza cedere agli allarmismi, alle false sicurezze, alle tentazioni miracolistiche o al negazionismo.

Svilupperemo il soggetto di una storia di argomento scientifico individuandone i protagonisti, i dati e fatti principali e gli elementi d’interesse per diversi tipi di pubblico.

Materiale da portare

Computer o tablet, carta e penna, voglia di mettersi in gioco, propensione a lavorare in gruppo.

Se hai dubbi, ecco la nostra lista di domande frequenti. Oppure scrivici: [email protected].

biglietto Biglietti
Prezzo unitario
Quantità

elisabetta tola

È una giornalista scientifica italiana. Conduce il programma radiofonico di Radio3Scienza e insegna giornalismo digitale. È fondatrice dell'agenzia di comunicazione scientifica formicablu e di Facta.eu, centro di giornalismo indipendente per l'uso del metodo scientifico nel giornalismo.

CONDIVIDI


Internazionale a Ferrara

Visita il profilo Contatta l'organizzatore

Inizia ora

oppure registrati con

Sei già registrato? Entra

Recupera password

Sei già registrato? Entra

Accedi

Hai dimenticato la password? oppure accedi con

Iscrivendoti, confermi di accettare i termini di servizio e l'informativa sulla privacy di Metooo e acconsenti alla ricezione di comunicazioni di marketing da Metooo.

Non sei registrato? Registrati

Il nostro sito web utilizza cookies per fornire il Servizio. Queste informazioni servono per migliorare il Servizio e comprendere i tuoi interessi.
Usando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookies. Clicca qui per approfondire.