Un territorio vocato fin dall'epoca degli Etruschi. Questo il filo conduttore che lega le aziende del Consorzio di Montescudaio. Quattordici gioielli vinicoli incastonati in un paesaggio toscano influenzato dal mare – la Doc, infatti, comprende tutti i comuni della Val di Cecina, esclusa Volterra- . Una storia millenari che ci viene ricordata dal "cinerario di Montescudaio" (VII sec. a.C.) che raffigura un banchetto funebre con un grande vaso "cratere" nel quale veniva mescolato il vino con l’acqua, secondo l'uso greco.

Non ci sono eventi

Inizia ora

oppure registrati con

Sei già registrato? Entra

Recupera password

Sei già registrato? Entra

Accedi

Hai dimenticato la password? oppure accedi con

Iscrivendoti, confermi di accettare i termini di servizio e l'informativa sulla privacy di Metooo e acconsenti alla ricezione di comunicazioni di marketing da Metooo.

Non sei registrato? Registrati

Il nostro sito web utilizza cookies per fornire il Servizio. Queste informazioni servono per migliorare il Servizio e comprendere i tuoi interessi.
Usando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookies. Clicca qui per approfondire.